domenica 20 novembre 2011

vivere senza plastica

Ogni tanto mi viene voglia di tirare le somme, vedere se sto veramente ottenendo dei risultati o meno.

Devo dire che vivere senza plastica non é affatto difficile, bisogna abituarsi, come per tutte le cose,  all'inizio puo' sembrare difficilissimo, anche impossibile. Oppure troppo costoso, ma in realtà si tratta solo di fermarsi un attimo e pensare alle alternative.

Dopo più di due mesi, posso dire di aver eliminato quasi tutta la plastica dalla mia vita, senza aver fatto cose o acquisti impensabili, e senza aver speso più di quanto spendessi prima.

Vivere senza plastica mi ha portato a conoscere moltissime cose nuove, mi ritrovo con moltissimo più tempo libero tra le mani ed incredibilmente con più soldi in tasca.

Questa missione mi sta coinvolgendo completamente e mi sta dando delle grandi soddisfazioni, la più grande delle quali è sicuramente vedere che alcune persone attorno a me stanno seguendo il mio esempio.

"Se pensi di essere troppo piccolo per fare la differenza prova a dormire in una stanza con una zanzara"

Questo é un detto africano che mi piace moltissimo e che mi aiuta a non essere indifferente ed a cercare delle soluzioni  giorno dopo giorno ai probemi ambientali che mi circondano.

Grazie  alle persone che mi seguono e che mi forniscono nuove idee tutti i giorni per riuscire ad eliminare la plastica dalla mia vita, e grazie anche a tutte le persone che mi hanno scritto privatamente dicendomi che ispirate da questo bloghiccino hanno preso delle decisioni che hanno sicuramente un impatto sul nostro pianeta.

Niente mi rende più felice che pensare che  qualcosa sta cambiando perchè é un effetto a catena, non fermiamola perchè ogni piccola cosa che fate, e farete sta aiutando la nostra casa a rimanere quel posto che tutti amiamo, temiamo,  e che ci permette di essere vivi.





Nessun commento:

Posta un commento